Stampi per panettoni piccoli , grandi, alti, bassi come sceglierli?

Gli stampi per panettoni piccoli , grandi, alti, bassi di tutte le misure,  sono un accessorio fondamentale per preparare questo diffusissimo dolce. 

Possono essere di varie tipologie: a livello professionale, sono molto utilizzati gli stampi per panettone rigidi, in alluminio o altri materiali, mentre chi vuole semplicemente divertirsi in cucina e preparare un panettone artigianale, sceglie in genere gli stampi in carta, economici e semplicissimi da usare.

Gli stampi per panettoni in carta hanno una struttura certamente meno rigida, ma comunque stabile al punto da consentire la preparazione di un panettone dalla forma impeccabile.

Di norma, per gli stampi per panettone è utilizzata una particolare carta ondulata rinforzata, e l’altezza stampo deve essere sufficiente per preparare un panettone dalla forma classica, ovvero sviluppato più in altezza che in larghezza.

Ovviamente, sono disponibili moltissimi tipi di stampi per panettone, da scegliere a seconda del peso del panettone che si vuol realizzare.

Stampi in alluminio

Si tratta forse dei più comuni e utilizzati fin dai tempi delle nostre nonne, permettono una cottura uniforme ma devono essere unti e infarinati alla perfezione (o ricoperti di carta da forno) prima di versarvi l’impasto, altrimenti sarà quasi impossibile riuscire a sformare la torta, una volta cotta. Ricordatevi solamente che, una volta lavati, vanno asciugati benissimo perché la ruggine è dietro l’angolo.

Stampi in carta forno

La carta da forno è un tipo di carta impermeabile utilizzata principalmente per cuocere alimenti in forno. La sua particolarità sta nelle sue proprietà antiaderenti che evitano l’attaccamento dei cibi a teglie o placche da forno, permettendo così di non utilizzare grassi come burro o margarina per imburrare le teglie. È un tipo di carta in grado di resistere in forno fino ad alte temperature, anche se il consiglio comune è di non oltrepassare i 220 °C, temperatura oltre la quale potrebbero verificarsi eventuali contaminazioni degli alimenti con sostanze indesiderate.

Quindi scegliete il vostro Stampo e tutti in cucina per tanti belle dolci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.