I contenitori da asporto devono essere per alimenti

In questo momento: cucine, ristoranti, gastronomie e bar possono dare esclusivamente il servizio di take away. Sarà quindi consentita solo la vendita da asporto e molti di noi ci siamo già organizzati con prenotazione on-line, telefonica e tramite i diversi Social e le diverse app.

Gli alimenti possono essere anche ritirati direttamente dal cliente sul luogo con degli ingressi dilazionati nel tempo. Quindi il cliente rimarrà eventualmente nel locale solo il tempo necessario alla consegna e pagamento della merce.

Per dare un servizio ottimale cercate quindi di non affidarvi a delle soluzioni poco idonee.

Non tutti sanno che esistono contenitori Capaci anche di minacciare la salute del vostro cliente. I contenitori take away sono regolamentizzati dal decreto del ministero della sanità del 21 marzo 1973

I contenitori da asporto Devono essere dei seguenti materiali:

  • Acciaio inossidabile
  • Gomma
  • Cellulosa rigenerata
  • Carta e Cartone
  • Vetro
  • Acciaio inossidabile.

Inoltre assicurate che vostri contenitori rispettino il regolamento numero 1935/2004 che stabilisce che tutti i materiali a contatto con gli alimenti e le bevande devono assolutamente possedere. Queste norme hanno l’obiettivo di preservare la salute dei consumatori.

Accertarsi la corretta composizione dei contenitori per evitare alterazioni delle caratteristiche organolettiche degli alimenti.

Ad esempio l’inchiostro contenuto all’interno dei cartoni per il take away non deve essere tossico! non sottovalutatelo in quanto potrebbe seriamente danneggiare gli alimenti.

Insomma tutelare la salute della clientela significa anche tuteare la salute della tua attività.

Quindi non proporre prodotti eccellenti con un servizio scarso.

Usare dei contenitori adeguati rispetta la fiducia che i tuoi clienti hanno nell’ averti scelto.

Lenia Horeca propone ai ristoratori solo contenitori certificati nella trasparenza delle normative. Consulta le nostre proposte o contattaci per una consulenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.